quanto siete belli!

quanto siete belli!

giovedì 27 novembre 2014

Biscotti per Babbo Natale

Quando arriva Babbo Natale è stanco e ha bisogno di ristorarsi. Preparare i biscotti per lui insieme ai bambini è molto divertente. Vicino ai biscotti si può lasciare anche una bella tazza di latte caldo.

La mattina di Natale alzarsi per scoprire i regali e trovare il piattino dei biscotti vuoto e la tazza vuota è per i bambini una bella emozione.

Ecco la ricetta:

500 gr. di farina
2 uova
250 gr. di burro
100 gr. di zucchero
2 gocce di olio ess. di limone
1 bustina di zucchero vanigliato


8 menù di Natale



Tanti invitati per il pranzo di Natale, quant'è bello riunire la famiglia in questa festa così speciale.
C'è molto da fare e i giorni di vacanze sono l'occasione migliore per darsi da fare tutti insieme, tra biscotti, panettoni, pacchetti, decorazioni.

Ecco un po' di idee casalinghe su cosa cucinare per il pranzo di Natale:

1.Menù tranquillo Antipasti misti: 
sfogliatine con prosciutto, wurstel, formaggio o tonno
scaglie di grana
involtini di lattuga con insalata russa

piatto bis:
lasagne con verdure
risotto ai funghi

sorbetto al limone: fate congelare il latte nel contenitore del ghiaccio e poi frullatelo con zucchero a velo, limone e un bicchierino di limoncello.Una parte senza alcool per i bambini però....

Pollo al limonehttp://paneconmarmellata.blogspot.it/2013/05/pollo-al-limone-per-bel.html
Insalata fresca mista

macedonia di frutta fresca
panettone o pandoro


.....e poi si salta la cena ................


I bambini possono disegnare e scrivere il  menù e fare i segnaposti
trovate qui un po' d'idee:
http://ideeeriflessionicreative.blogspot.it/


2.Menù creativo  

Pasta frolla

  •  La pasta frolla è una delle preparazioni di base più conosciute ed utilizzate anche grazie alla sua facile e rapida preparazione. 
  • Per la sua versatilità la pasta frolla è molto usata in pasticceria per la realizzazione di crostate fatte con i frutti cotti insieme alla pasta come: mele, prugne, ciliegie, pesche. E' ottima anche per preparare deliziosi biscotti da aromatizzare come preferite, al limone o all'arancia ad esempio!
  • La preparazione della pasta frolla è si molto semplice, ma bisogna avere delle piccole attenzioni per la sua buona riuscita. Un esempio? Usate lo zucchero a velo invece di quello semolato: a contatto con il burro e i tuorli si scioglierà più facilmente e otterrete un impasto più fine!
  • Lavoratela velocemente e per poco tempo e lasciatela riposare in frigo almeno mezz'ora prima dell'utilizzo. 

  • Nella maggior parte delle ricette, sia su siti che su libri di cucina, c'è scritto che la pasta frolla va preparata con il burro tenuto a temperatura ambiente.
    Diffidate da questa notizia perché la miglior pasta frolla si ottiene utilizzando il burro freddo appena tolto dal frigo!
  •  Conservate la pasta frolla in frigorifero, coperta con la pellicola, per un paio di giorni al massimo. E' possibile congelare la pasta frolla avvolta in pellicola trasparente o in un sacchetto gelo per un massimo di 2-3 mesi.
  •  Ecco alcune ricette interessanti per pasta frolla:

martedì 18 novembre 2014

Torrone per l'armata Brancaleone!

https://www.youtube.com/watch?v=WrQLiN4dcP4
 Domenica 16 novembre abbiamo visitato Cremona per la tradizionale Festa del Torrone.
La bella inaspettata giornata di sole, la compagnia e l'evento molto vivo e interessante ci hanno regalato una splendida domenica insieme!
http://www.festadeltorronecremona.it/2014/ 

Abbiamo conosciuto persone molto speciali e affascinanti...2 in particolare ci hanno molto colpito ed è stato molto bello ciò che ci hanno insegnato e quello su cui ci hanno dato modo di riflettere e confrontarci.
Una è Elisabeth, una forza della natura, è lei che mi ha ricordato l'armata Brancaleone.
http://culinaryroots.com/


L'altro è Paco, artista di strada veramente bravo e divertente che ha lanciato messaggi veramente 'forti'.
http://www.pacomachine.com/ 


Abbiamo potuto assaggiare in quest'occasione, dell'ottimo torrone artigianale, ma si potevano trovare altre delizie.
Una lunga via di bancarelle con tutti i tipi di torrone...addirittura il torrone da passeggio, servito sopra il cono di cialda come il gelato.

Con questa ricetta possiamo prepararlo in casa...ci proviamo?magari ascoltando Mina, Grande Donna, Grande Voce di Cremona
http://www.youtube.com/watch?v=sk33uF3TPBk



lunedì 17 novembre 2014

Torta Cioccolatino con i fratelli Dalton

Quanta energia ci vuole per condurre la vita di Lucky Luke e dei fratelli Dalton???
La stessa che ci vuole per noi per iniziare alla grande il nuovo anno scolastico....e allora quale occasione migliore per preparare e gustare questa deliziosa torta?

Si mangia a quadrattini proprio come fosse fatta di tanti cioccolatini e quindi è molto comoda da mettere in un piccolo contenitore ermetico e da portare a scuola :-)
Cuciniamo la torta e mentre è in forno ci guardiamo il film (ma sarà cotta e pronta prima della fine della Ballata dei Dalton):
https://www.youtube.com/watch?v=kfyfI7CtriE



Ingredienti:
200 gr. di cioccolato fondente
200 gr. di burro
200 gr. di zucchero
4 uova
1 pizzico di sale
4 cucchiai di farina bianca
zucchero a velo

Sciogliere in un pentolino il cioccolato fondente con qualche cucchiaio d'acqua.
Aggiungere burro e zucchero, amalgamare il tutto sul fuoco fino a ottenere una crema.
Lasciare raffreddare un po' e poi incorporare i tuorli.
Montate gli albumi e aggiungete anche questi, sale e farina.
Versate in una teglia rettangolare e mettete in forno a 180°per 20 minuti.
Servire cosparsa di zucchero a velo e tagliata a quadrotti.