quanto siete belli!

quanto siete belli!

giovedì 30 maggio 2013

Pollo al limone per Bel-lemon chicken for Bel

https://www.youtube.com/watch?v=O9FHcW0yJPE

Stia con noi, si rilassi d'ora in poi.....


Quanto è buono il pollo cucinato al castello di the Beast....

Bel sicuramente sarà molto soddisfatta e rinfrancata, in un luogo così desolato e sola, sente la nostalgia di casa e di suo padre...


Per 2 persone:
4 cosce di pollo
un po' di burro
1 limone
sale e olio
1 cipolla

Prendiamo il burro e ne tagliamo un pezzettino grande come una noce. Alziamo la pelle della coscia di pollo e lo spalmiamo sotto come una crema.
Adagiamo le cosce così imburrate nella pirofila da forno e versiamo poco olio, saliamo bene e mettiamo il limone e la cipolla tagliati a pezzi.
Cuociamo in forno a 200° per circa un'ora.

How good is the cooked chicken to the castle of the Beast ....

Bel definitely going to be very happy in a place so desolate and alone, feels homesick and his father ...

For 2 people:

4 chicken thighs

a little 'butter

1 lemon

salt and oil

1 onion

Take the butter and we cut a piece the size of a walnut. We lift the skin of the chicken leg and smeared below as a cream.
Put  thighs so in the buttered baking dish and pour a little oil, climb well and we put the lemon and onion cut into pieces.

Bake in oven at 200 degrees for about an hour.

the e biscotti con Alice, Bianconiglio e il Cappellaio matto

tea and biscuits with Alice, White Rabbit and the Mad Hatter
Oggi piove, fa freddo e a casa ci annoiamo un po'...
Facciamo una festa di buon non-Compleanno bambini???
Allora ci vuole profumo di biscotti...e un buon the caldo alle fragoline di bosco!!



  • 280 gr di farina 00
  • 100 g di miele
  • 120 g di burro
  • 1 uovo
  • ½ bustina di lievito
  • 1 pizzico di cannella
https://www.youtube.com/watch?v=L8UdmuefTlI

Far ammorbidire il burro a temperatura ambiente e montarlo in una ciotola fino a renderlo spumoso.
In una ciotola a parte, amalgamare l'uovo sbattuto ed il miele aggiungendo successivamente la farina, il lievito e la cannella.

Far riposare l'impasto ottenuto e ricavarne i biscotti facendone delle palline grandi quanto una noce. Riporli su una teglia con carta forno.
Infornare il tutto ad una temperatura di circa 200° per 10-15 minuti in forno preriscaldato.

Una volta cotti, farli raffreddare e servirli su un piatto con dello zucchero a velo sopra.


Today it is raining, it is cold and at home we get bored a bit '...

Let's have a feast of good non-Children's Birthday??

Then it takes the scent of biscuits ... and a good hot tea with wild strawberries


 280 grams of flour 00
     100 g of honey
     120 g of butter
     1 egg
     ½ tablespoon baking
     1 pinch of cinnamon


Soften the butter at room temperature and mount it in a bowl until it is fluffy.
In a separate bowl, mix the beaten egg and honey subsequently adding the flour, baking powder and cinnamon.

Let the mixture rest and cut the cookies turning it into balls the size of a walnut. Put them on a baking sheet with parchment paper.
Bake all at a temperature of about 200 ° for 10-15 minutes in a preheated oven.

Once cooked, cool them and serve them on a plate with icing sugar on it.

Spaghetti di Lilli e il Vagabondo

Una ricetta davvero intramontabile!!!

 Questo piatto fa innamorare, come è successo a Lilli e il Vagabondo! sfondo
https://www.youtube.com/watch?v=Z07lUOE4be0

Per 4 persone:

400 gr di spaghetti
500 gr di passata di pomodoro
carote-cipolla-aglio
olio 
sale
500 gr.carne macinata
1 uovo
3 cucchiai di formaggio grana
3 cucchiai di pane grattuggiato
prezzemolo

Mettiamo a bollire 3 litri di acqua salata.
Prepariamo il sugo di pomodoro: soffriggiamo in poco olio metà cipolla tritata, la carota e uno spicchio d'aglio.
Versiamo il pomodoro con una presa di sale.
Non facciamo cuocere troppo altrimenti perdiamo tutti i nutrienti.

Mentre  il sugo fa un sonnellino, prepariamo le polpette di carne:
Tritiamo la metà cipolla rimasta, uno spicchio d'aglio e mescoliamo insieme alla carne macinata, l'uovo e il  formaggio grana, pane grattuggiato, prezzemolo, olio e sale.
Formiamo le polpette e le cuociamo in padella antiderente con poco olio.

Buttiamo gli spaghetti nell'acqua bollente e li lasciamo per il tempo di cottura. Poi li scoliamo e condiamo con il pomodoro e le polpette.

 

Fall in love with this dish, as it happened to Lady and the Tramp!

 For 4 people:

400 grams of spaghetti

500 grams of tomato puree

carrot-onion-garlic

oil

salt

500 gr.carne ground

1 egg

3 tablespoons parmesan cheese

3 tablespoons of bread crumbs

parsley

We boil 3 liters of salt water.

We prepare the tomato sauce: Fry in a little oil half chopped onion, carrot and a clove of garlic.

Pour the tomatoes with a pinch of salt.

We do not overcook or we will lose all the nutrients.

While the sauce takes a nap, prepare the meatballs:

Cut half the remaining onion, a clove of garlic and mix with the ground beef, egg and parmesan cheese, bread crumbs, parsley, olive oil and salt.

We form the meatballs and cook them in a pan with a little oil antiderente.

We throw the spaghetti in boiling water and leave them to the cooking time. Then 
we remove the noodles from the water and put tomato and meatballs.

mercoledì 29 maggio 2013

Ratatouille




 https://www.youtube.com/watch?v=Kfe2WlV1VKY

Avete mai conosciuto un topo buongustaio??? Eccolo qui il nostro piccolo amico che ci insegna a preparare un ottimo e sano piatto.
 
2 melanzane
2 zucchine
2 cipolle
2 peperoni
2 spicchi d'aglio
pomodori 500 gr.
pepe
sale
olio extravergine di olive
alloro
timo
basilico

tagliare tutte le verdure a cubetti dopo averle lavate e cuocerle in padella antiaderente con olio
e un po' d'acqua
A fine cottura salare e aggiungere gli aromi.

Questo piatto gustoso si accompagna perfettamente con riso in bianco o cous cous.

martedì 28 maggio 2013

Crostata di Biancaneve



Biancaneve prepara tante cose buone da mangiare per i suoi amici nani.
Loro sono tanto golosi e amano la crostata con la marmellata di fragole.
Questa ricetta è un po' diversa dalla frolla che ho indicato nella 'torta per la mamma'.
Sono entrambi 2 versioni molto buone.

Ingredienti per uno stampo da 26 cm:
300 gr di farina

2 uova

90 gr di burro

100 gr di zucchero

1 limone

1 cucchiaino di lievito per dolci

1 vasetto di marmellata (gusto a piacere)



Amalgamare gli ingredienti velocemente lavorando l’impasto con la punta delle dita
Partire sempre da uova, zucchero, burro e via via il resto..Amalgamare il tutto fino a formare una palla.

Avvolgere il panetto nella pellicola e metterlo in frigo per almeno mezz’ora.

Trascorsa la mezzora togliere la pasta frolla dal frigo e stendere una sfoglia di 4 mm circa.

Adagiare la sfoglia  in un ruoto imburrato e stendere uno strato di marmellata di pesche o una marmellata a piacere.


Con una rondella per dolci tagliare delle striscioline di pasta frolla e stenderle sullo strato di marmellata. Oppure utilizzare gli stampini per i biscotti, così si può ricoprire la torta di cuori o stelle...



Infornare la crostata di marmellata a 180° per 40 minuti

Questo impasto è un'ottima base anche per torte di frutta, crema o cioccolata.



Snow White prepares many good things to eat for his friends dwarves.

They are so delicious and love the tart with strawberry jam.

This recipe is a bit 'different from the pastry that I indicated in the' cake for Mom '.

2 versions are both very good.

Ingredients for a mold of 26 cm:
300 grams of flour
2 eggs
90 grams of butter
100 grams of sugar
1 lemon
1 teaspoon of baking powder
1 jar of jam (flavor to taste)

Mix the ingredients quickly working the dough with your fingertips

Always start from eggs, sugar, butter and gradually the rest .. Mix well until it forms a ball.


Wrap the dough in plastic wrap and put it in the fridge for at least half an hour.


After half an hour remove the pastry from the refrigerator and roll out the dough to about 4 mm.

Put the dough in a buttered baking-pan and spread a layer of peach jam or marmalade to taste.

With a washer cake cut strips of pastry and lay them on the layer of jam. Or use stencils for cookies, so you can cover the cake hearts or stars ...Bake the tart jam at 180 degrees for 40 minutes



 C'era una volta una bella principessa di
nome Biancaneve: aveva i capelli neri come
l'ebano, la bocca rossa come una rosa
e la carnagione bianca come la neve.
La sua cattiva matrigna,
la regina, possedeva uno
specchio magico, a cui rivolgeva sempre la
stessa domanda. "Specchio, servo delle mie
brame, chi è la più bella del reame?"
E sempre lo specchio rispondeva: "Sei tu
la più bella del reame!" Ma la regina,
temendo che un giorno la bellezza della
principessa superasse la sua, vestì la piccola
di stracci. E la costrinse ai
lavori più pesanti. Biancaneve,
però era sempre allegra e cresceva
più graziosa che mai. Così un
giorno, lo specchio disse che era lei
la più bella del reame. Arrabbiatissima, la
regina incaricò allora un cacciatore di
ucciderla. Ma l'uomo non ne ebbe il
coraggio: suggerì alla fanciulla di
fuggire e non tornare mai più alla reggia.
Biancaneve corse via spaventata e si
rifugiò nel bosco buio. Laggiù scorse una
casetta. "E' permesso?" chiese, entrando.
Non c'era nessuno. I proprietari erano sette
nani del bosco: Dotto, Gongolo, Pisolo, Eolo, Brontolo,
Mammolo e Cucciolo. Al loro ritorno, rimasero meravigliati nel
trovare un'estranea in casa. "Sono Biancaneve," si
presentò allora la principessa e raccontò la sua triste storia. I
nanetti,
commossi,
l'invitarono
a rimanere
a vivere con loro. La fanciulla accettò felice. Ma la regina
scoprì che Biancaneve era ancora viva! Grazie a un filtro
 magico, si trasformò in una strega e
avvelenò una mela. Poi si recò nel bosco
e, fingendosi una mendicante, offrì a
Biancaneve la mela stregata. "Coraggio,
dalle un morso!" Non appena la
fanciulla l'ebbe assaggiata, per
incantesimo, cadde in un sonno
profondo. Intanto gli animali del bosco erano corsi ad
avvertire i nani. "Eccola là!" esclamarono, vedendo la strega
che si allontanava veloce. Mentre la inseguirono, scoppiò un
terribile temporale. La malvagia regina si arrampicò fin sulla
cima di un profondo burrone.
Proprio allora, un fulmine la fece
precipitare dalla roccia.
I nani decisero di costruire un'urna di
cristallo e oro, dove deposero
Biancaneve. Finchè un giorno passò di
là un principe, che rimase
incantato dalla bellezza della
giovane. Sceso da cavallo, la baciò.
Quel bacio ruppe  l'incantesimo e
Biancaneve si svegliò. Che gioia per tutti! Biancaneve e il
principe si sposarono e vissero sempre felici e contenti.



domenica 26 maggio 2013

Tiramisù di Hi-Ho

Hi-Ho è spesso triste, facciamogli un dolce speciale per farlo sorridere.
Al posto dello zucchero possiamo usare il miele, ma, sapete bambini, è un po' rischioso, perchè Winnie the Pooh potrebbe mangiarselo tutto!!!!
400 cc di panna fresca da montare
500 gr di ricotta
4 cucchiai di zucchero
200 gr di savoiardi
caffè d'orzo
cacao amaro

Montiamo la panna e aggiungiamo delicatamente la ricotta e lo zucchero, fino a formare una crema.

Prepariamo il caffè d'orzo prima così lo usiamo tiepido, bagnamo i biscotti savoiardi e componiamo il dolce a strati.

Infine spolveriamo di cacao e mettiamo in frigorifero un'ora prima di servire.
Si può comporre in una pirofila o direttamente nelle ciotole, a piacere